Da Procida 2022 a Il Testardo, la breve distanza a “Km vero”: trasparenza e autenticità

Procida è la Capitale italiana della cultura per il 2022 e, secondo le parole del sindaco Raimondo Ambrosino «può essere considerata una metafora di tanti luoghi [..] che hanno riscoperto l’entusiasmo e l’orgoglio del loro territorio e che con questo titolo vogliono costruire un riscatto importante per le proprie terre». Una visione che appartiene da sempre a Il Testardo: un’idea di buono nel porto di Baia, che nasce dalla conoscenza e dal rispetto delle materie prime: un agire ostinato e sociale, perché ogni piatto nasce dalla costante ricerca del meglio e dalla conoscenza dei territori.
Il Testardo è “Km vero” cioè trasparenza e autenticità, oltre la facile prossimità.

Il Testardo è inclusivo, persuaso che la buona tavola sia innanzi tutto desiderio di condivisione e accoglienza. E' come Procida, "l'isola che non isola, luogo di esplorazione, sperimentazione e conoscenza, capitale esemplare di dinamiche relazionali, di pratiche di inclusione nonché di cura dei beni culturali e naturali".

Procida (insieme ad Ischia, all’isolotto di Vivara ed all’isola di Nisida) fa parte dell’Arcipelago delle Isole Flegree ed appartiene all’area dei Campi Flegrei, la regione vulcanica ricca di fenomeni naturali, sorgenti termali e fumarole, e colma di storia e miti e siti  archeologici: una zona di circa 15 km di diametro, compresa tra il golfo di Pozzuoli, la parte nord-ovest del golfo di Napoli (Posillipo, Agnano, Bagnoli e l’isola di Nisida), la penisola flegrea intera (Cuma, Baia, Bacoli e Monte di Procida) e le isole di Ischia e Procida.

PROGRAMMA

Leggi qui il programma di eventi di Procida Capitale italiana della cultura per il 2022

ARRIVARE A PROCIDA

Procida è raggiungibile via mare, più velocemente dalla vicina Pozzuoli, a due passi da qui.

Da Pozzuoli partono traghetti e la durata della traversata media è 40 min. Da Monte di Procida partono traghetti e la durata della traversata è di circa 15 minuti. Durante l’alta stagione consigliamo di prenotare online i biglietti onde evitare file e brutte sorprese al momento dell’imbarco. Ecco le principali compagnie di navigazione:

Medmar
Caremar
Gestur
Ippocampo Procida

Da Napoli, dal porto di Calata di Massa partono solo traghetti (durata della traversata: circa 1 ora) e da Molo Beverello partono solo aliscafi (la durata della traversata è di 45 minuti ca.)

Dal 1° aprile 2022 al 31 dicembre 2022, sono vietati la circolazione nell’isola di Procida di autoveicoli e motoveicoli appartenenti a persone non facenti parte della popolazione stabilmente residente sull’isola. Se hai bisogno di parcheggiare l’auto a Pozzuoli, per una breve o lunga sosta prima d’imbarcarti per Procida:
Parcheggio Marser
Parcheggio Pozzuoli
Parcheggio degli aranci